24 Aprile 2018
[]

percorso: Home

Trasporto ordinario

Trasporto in ambulanza o mezzo attrezzato
Il trasporto ordinario consiste in tutti quei servizi che non sono considerati di emergenza, svolti in convenzione con la Azienda USL 11 ma anche per diretta richiesta di utenti privati.
La maggior parte dei servizi è motivata da: dimissioni dall’ospedale, trasferimenti tra
strutture ospedaliere pubbliche e private , consulenze specialistiche.
Il servizio è svolto tutti i giorni della settimana.
Per accedere al servizio convenzionato (cioè rimborsato dal servizio sanitario regionale) un paziente, che non sia ricoverato, deve avere una richiesta medica di “trasporto in ambulanza” oppure di “mezzo attrezzato”. Sempre più frequentemente vengono richiesti alla Misericordia i servizi in ambulanza in forma privata, presso strutture non convenzionate oppure per tipologie di servizio non coperte dal servizio sanitario regionale. Il paziente può richiedere il servizio privato con le stesse modalità con le quali accede ai servizi convenzionati, chiamando direttamente la Misericordia al n°0571\419455
Trasporto in ambulanza o mezzo attrezzato
Solo per soggetti BARELLATI totalmente impossibilitati a muoversi
o in CARROZZINA portatori di inabilità temporanea o permanente
Chi ha diritto al trasporto sanitario?
I cittadini residenti in Regione Toscana intrasportabili con comuni mezzi.
per ricoveri, dimissioni, trasferimenti, visite specialistiche
esami diagnostici, cicli di riabilitazione chemio o radioterapia
presso strutture pubbliche o convenzionate.
NON PUO´ essere richiesto per :
trasferimenti verso strutture private, visite per accertamento di invalidità
ricoveri, dimissioni o trasferimenti da/per/tra RSA

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata